cerca

Perché Berlusconi vince

26 Marzo 2009 alle 18:56

Non so se il crollo delle ideologie ,che nel secolo scorso erano state le vere anime dei partiti politici, sia un bene o un male. E’ difficile dirlo, perché una oggettivazione del fenomeno può essere consentita solo da un’adeguata valutazione a distanza di anni. Forse sarà dopo gli anni venti, non prima, che capiremo se il crollo delle passioni politiche ha migliorato globalmente le condizioni di vita e di civiltà dei nostri popoli. Detto questo, però, è innegabile che oggi i cittadini dai politici si aspettano risposte concrete ai problemi del Paese , fatti e non parole , decisioni e non assemblee. Vivo a Napoli e so quale dramma abbia rappresentato il problema dei rifiuti , un’emergenza che durava da anni. Oggi finalmente si inaugura il primo termovalorizzatore della Campania, che , in questo modo, non solo toglie i rifiuti dalle strade ma dovrebbe evitare che vi ritornino. Un impegno preso e mantenuto dal Governo, che i cittadini apprezzano in modo bipartisan , al di là di ogni ideologia. E’ ovvio che la opposizione non può prendere impegni di questo tipo, proprio perché non è al Governo, ma sono fermamente convinto che un’opposizione meno preconcetta e una sua condivisione su alcune proposte del Governo contribuirebbe molto a rinforzare la sua base elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi