cerca

Eroi

26 Marzo 2009 alle 07:00

Charles Murray teme l’Europeizzazione dell’America. “la vita come chimismo che si attiva e dopo un certo periodo si disattiva” è il pensiero dominante in Europa che Murray teme, ed è una delle chiavi di lettura del suo articolo. Se l’uomo è un composto di cellule, la vita non ha alcun valore. L’eroismo presuppone almeno hubris. Achille, ombra nell’ade, preferirebbe vivere come l’ultimo degli schiavi. In vita però ebbe l’hubris necessaria per combattere gli dei capricciosi e volubili. Una voglia di riscatto e di immortalità nel ricordo delle generazioni successive. Una rivincita sugli dei. Da noi nemmeno questo. L’ateismo imperante non ha veramente questa hubris: Dio è semplicemente un infantilismo della mente. Quale superbia eroica opporre?. Non so negli altri paesi del continente ma in Italia è vietato rispettare gli eroi perché il farlo è fascista e guerrafondaio. Da noi nemmeno la hubris scientifica ha attecchito. Infatti spendiamo poco nella ricerca e comunque i migliori se ne vanno perché con stipendi da fame non si vive. L’importante è cercare di vivere il più a lungo possibile cercando di apparire giovani. Litigare ben bene sui massimi sistemi, perché fà figo, poi chi sé visto sé visto. E’ triste ammetterlo, ma ha ragione Murray

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi