cerca

Classi biologiche

23 Marzo 2009 alle 21:30

Viene il sospetto che la nuova frontiera sia adesso la stratificazione sociale basata sulle differenze biologiche e genetiche. Le prime chimere sono gia' state create, Cina all'avanguardia, e c'e' chi sta raccogliendo individui con caratteristiche straordinarie da tutto il mondo per studiarli ed identificare cosa li rende cosi' particolari. Poi appena possibile si metterebbero in vendita tali caratteristiche genetiche, in maniera analoga a quanto avventuo con la chirurgia plastica. Si pensa di poter creare diversi tipi di essere umano biologicamente migliorato, il che porterebbe ad una differenziazione molto maggiore di quella attuale. In sostanza a seconda dell'investimento si potrebbero acquisire tutti i miglioramenti disponibili ed andare nella classe superiore o solo alcuni e comunque elevarsi rispetto al volgare stato di natura. Col tempo si arriverebbe alla creazione di una nuova specie. Facile andare oltre ed aggiungere al cocktail biologico qualche elemento preso a prestito da altri animali o vegetali per aggiungere caratteristiche ancora piu’ rare e desiderabili. Questo cambiamento e’ inevitabile, e’ solo questione di tempo, dicono. Sara’ anche cosi’ ma forse c’e’ Qualcuno che la pensa diversamente ed ha posto, o sta per porre un limite a tutto questo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi