cerca

Alla fine smetto di capire

20 Marzo 2009 alle 10:50

Vado a logica: il Papa è andato in Africa e ha esortato, dicendo una cosa per nulla scandalosa e cioè che il preservativo non è la soluzione, non a caso non guarisce, e esortando i Paesi ricchi a mandare laggiù un po' di medicine, che magari qualcosa per la salute la fanno, invece di quattro pezzi di gomma e basta. Scoppia un putiferio. Eppure il Papa non ha mai detto nulla sulle norme a dir poco ridicole di educazione sessuale in Inghilterra ("spiega tutto a tuo figlio, senza dare giudizio", tanto tra i 10 e 15 anni il giudizio si sviluppa da solo) che tra l'altro non risolvono un problema di arretratezza di quel paese che mi pare invece molto grave, a giudicare dal numero di aborti il preservativo nel Regno Unito non sembra molto popolare... E l'Occidente acculturato e ben sessualmente educato va in Africa a fare prediche sul sesso sicuro... ecco io davvero smetto di capire dove finisce la logica e comincia la faccia tosta. Fossi africano mi incazzerei parecchio e chiederei medicine invece di opuscoli sui preservativi. Quanto al Papa, non può predicare il sesso libero e per favore dite a quegli spocchiosi europei che il pensiero cristiano non ha bisogno del loro contributo. E ricordate loro che il Papa ha tutto il diritto di dire ciò che vuole, non foss'altro che per tutti quei missionari che l'Aids in Africa lo guardano bene in faccia tutti i giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi