cerca

Vorrei rispondere

19 Marzo 2009 alle 07:00

Che ai comuni di sinistra (come il mio piccolo paese) piacciono molto gli inceneritori, che consentono loro di ridurre al minimo la differenziata che è un investimento, che invece, non amano. Nonostante da me inceneriscano da trent'anni riescono a mantenere in stato di disastro i bilanci dell'impianto (che tanto ripianiamo noi alla bisogna, perchè incenerire è bello ma la nostra tia è alta lo stesso), per poi, quando si chiede perchè mai i camion della nettezza mescolano quello che noi abbiamo diviso, e perchè mai non si divide di più, sentir paventare lo spettro di Napoli dal sindaco e dai suoi amici ecologisti di comodo. E se si osserva che trent'anni di inceneritore giustificano più raccolta differenziata invece di 28 milioni di euro di ampliamento (mi sa che un po' di rifiuti di Napoli, sig.ra Giorgi, sono quassù, quelli ospedalieri di sicuro) ci si sente rispondere che tanto ci si ammala lo stesso, c'è l'autostrada!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi