cerca

Il Paradiso può attendere, la guerra no

17 Marzo 2009 alle 13:00

Se in un qualunque luogo di questo mondo, fosse grande come un atomo, si trovasse solo e soltanto bene, sarebbe il Paradiso, ma sappiamo che il Paradiso è per definizione altrove, dunque dobbiamo rassegnarci a lottare sempre e ovunque, perché in Vaticano, come nel Politburo, come nel Comando Supremo delle Waffen SS, come alla Casa Bianca, un granello di male farà sempre franare tutto e un granello di bene ribalterà all’improvviso la più malefica delle intenzioni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi