cerca

Forte Forte, grazie Burini

16 Marzo 2009 alle 14:00

E' una delle tante pagine che conserverò. La ragione ha bisogno della fede (e viceversa). Questo papa ci invita ad aprire la nostra ragione al trascendente. E' la scommessa pascaliana: vivere come se Dio esistesse. E' un' esperienza di libertà. Altro che autodeterminazione che, schiava del potere politico, scientifico.. e istintivo. Come ha detto bene il teologo Bruno Forte "la ragione è liberante quando resta aperta al mistero. Per arrivare a questo ci vuole l'umiltà della ragione. Nell'articolo il teologo Forte cita poi Poitiers che diceva che il dogma nasce da un'urgenza della carità, non paralizza gli uomini, ma li aiuta a essere liberi fino in fondo, cioè liberi da se stessi. Ebbene, mi ricorda un pò quello che diceva Chesterton a proposita della cinta: " I paesi di Europa rimasti sotto l'influenza dei preti sono precisamente quelli dove ancora si canta, si danza, e ci si mettono vestiti sgargianti e l'arte vive all'aperto. La dottrina e la disciplina cattolica possono essere dei muri, ma sono i muri di una palestra da giuochi. Il Cristianesimo è la sola cornice in cui sia preservata la gioia del paganesimo. Immaginiamoci dei fanciulli che stanno giocando sul piano erboso di qualche isolotto elevato sul mare; finhè c'era un muro intorno all'orlo dell'altura, essi potevano sbizzarirsi nei giochi più frenetici e fare di quel luogo la più rumorosa delle nurseries; ora il parapetto è stato buttato giù, lasciando scoperto il pericolo del precipizio. I fanciulli non sono caduti, ma i loro amici, al ritorno, li hanno trovati rannicchati e impauriti nel centro dell'isolotto, e il loro canto era cessato. La cinta esterna del Cristianesimo è un rigido presidio di abnegazioni etiche e di preti professionali; ma dentro questo presidio inumano troverete la vecchia vita umana che danza come i fanciulli e beve vino come gli uomini. Nella filosofia moderna avviene il contrario: la cinta esterna è innegabilmente artistica ed emancipata: la sua disperazione sta dentro."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi