cerca

Il clima o la libertà

9 Marzo 2009 alle 20:30

Concordo con il presidente ceco Vaclav Klaus, ma puntualizzo che la libertà la abbiamo persa già dal lontano 1968. L'ultimo passaggio di questo cammino è avvenuto adesso, quando si è permesso di uccidere una innocente dicendo che era per il suo bene. Ora la follia relativista, che misconosce il vero, il bello, il giusto, si è impadronita di vaste masse, e la scienza sta volontariamente collaborando con Satana per la distruzione dell'uomo e del pianeta su cui esso vive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi