cerca

Amore/13

5 Marzo 2009 alle 15:45

La realtà ci mostra un processo continuo dall'ordine al disordine. Tutto va verso l'indistinto, verso un grado di maggior "confusione". Un procedere dell'entropia , un crescere dell'entropia che investe tutto l'essere e che sembra irreversibile...(dalla cenere non si può ritornare al pezzo di legno iniziale). Com'è dunque che tutto non è già cenere indistinta? Dov'è la capacità rigeneratrice che alimenta il mondo e supera il processo entropico? E' l'amore ! (ma questo lo aveva già detto qualcun altro: "amor che muove il sole e l'altre stelle"....e lo aveva detto non per comporre solamente un armonioso verso poetico, ma perchè è la VERITA')

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi