cerca

Macchie IRAQ, restare o rimanere QB

4 Marzo 2009 alle 10:30

Carissimi "foglianti", penso senza dubbio alcuno che andare via prematuramente dall'Iraq sarebbe la macchia piu' grossa. La decisione di andare o restare dovrebbe essere un accordo bilaterale: gli iracheni devono sentire di essere capaci di tenere sotto controllo le forze centrifughe; gli americani di assumere fino in fondo la responsabilita' della svolta che hanno dato al storia dell'Iraq. Spero proprio che Obama non faccia la mega cazzata di ritirare le truppe solo in nome di una promessa elettorale, di pressioni da parte della "sinistra" (liberals) o peggio ancore perche' affetto da tendenze messianiche alla Carter (brav'uomo ma altrimeni un vero disastro). Dovra' decidere per il ritiro in base ad una dettagliata e seria valutazione del futuro prossimo dell'Iraq. Forza Iraq!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi