cerca

Amore/3

3 Marzo 2009 alle 17:56

Ma è proprio questo il punto, caro Castelli. La collettività può dettare regole sul mio diritto di disporre di un bene personalissimo come la mia vita ? Può obbligarmi a vivere anche se io non voglio ? La Costituzione lo vieta e credo (ne sono sicuro, anzi) che la stragrande maggioranza degli italiani la pensi allo stesso modo. Fatevene una ragione, una buona volta. Quando sarete in stato vegetativo permanente, nessuno verrà a togliervi il sondino, se avrete espresso questa volontà; ma se non l’avrete minifestata in precedenza, chi preferite che decida per voi, vostro figlio o il cardinale Barragan ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi