cerca

Medici e clandestini

2 Marzo 2009 alle 18:00

Leggo in un giornale della mia città che una badante extra-comunitaria (clandestina) gravemente malata rinunciava a farsi curare dal SSN per non correre il rischio di essere denunciata. Fortunatamente, la CGIL è riuscita a tranquillizzarla sul fatto che nessun medico iscritto a tale sindacato denuncerà i clandestini. D’altra parte si paventa il rischio che non tutti i clandestini possano venire a conoscenza di questa, è proprio il caso di dirlo, vitale informazione. Giusta preoccupazione, sovvenuta però solo dopo aver cercato in ogni modo di convincere l’opinione pubblica del fatto che un governo ‘cattivo’ e razzista volesse OBBLIGARE i medici a denunciare i clandestini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi