cerca

Obama nocet

27 Febbraio 2009 alle 17:47

Mi trovo per lavoro in Texas dove una signora, la sera del risultato elettorale, aveva pensato bene di festeggiare la vittoria con fuochi artificiali, proibiti in Texas come in altri Stati a motivo del clima secco che facilita gli incendi. Una anziana vicina di casa, timorosa del fatto e desiderosa di dormire, aveva chiamato la polizia. Il giorno dopo ha avuto la visita della CIA che aveva ricevuto una soffiata secondo la quale la poveretta stava tramando un attentato al presidente. Sempre in Texas un automobilista è stato costretto da un poliziotto a togliere un adesivo dal paraurti dell'auto che recitava più o meno "No Obama no abortion". Se questi sono i primi segnali del nuovo governo che ha già varato gli aiuti ai paesi poveri che sostengono l'aborto, che persiste in questo e nella ricerca sulle cellule staminali embrionali, allora avrei sinceramente preferito un deciso rinnovamento sia del parco elicotteri (ne fabbrichiamo dei prestigiosissimi in Italia) che di quello aereo e automobilistico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi