cerca

La remissione dei peccati

24 Febbraio 2009 alle 13:45

Appena ho finito di scrivere queste due righe, spengo il PC, chiudo il giornale, spengo la TV, chiudo le finestre e - in piena catalessi - aspetto le 20,45: voglio vedermi la Champions senza subire altri traumi, altre brutte notizie, altri indici negativi. Cavolo. Ogni tanto, se trasgredire può ritemprare gli spiriti dei credenti attraverso la dinamica della remissione, figurarsi quello che può fare, ai mistici dell'agnosia, un peccatuccio di "mancata consapevolezza civil-politico-mediatica". A presto, quindi. Eventualmente ci si sente dopo i commenti sulle partite di stasera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi