cerca

Englaro: a quando l'ingresso ufficiale in politica?

24 Febbraio 2009 alle 12:30

Forse non è il momento giusto visto che ne volevo parlare qualche giorno fa quando la notizia era più fresca.... ma sono sicuro che presto ritornerà prepotente nei nostri schermi, giornali ecc. Mi riferisco al pensiero di Beppino Englaro, con tutto il rispetto per il suo dramma umano, per la vicenda che ha scosso le coscienze e le teste pensanti di questo paese che credo siano ancora molte! Una domanda vorrei fare anche agli altri lettori: a quando l'entrata ufficiale in politica di Englaro? E' si perché con le esternazioni e le manifestazioni pubbliche degli ultimi giorni di fatto è già in politica. Ora mi chiedo ma chi è in realtà Englaro per sentenziare che l'alimentazione somministrata ad un individuo impossibilitato da solo a soddisfare i suoi bisogni primari sia da considerare una "tortura di stato"? Ma siamo sicuri che questa negazione della vita sia la strada giusta da percorrere, che la sinistra sia la sola abilitata e legittimata ad esprimere cultura in questo paese in corso di secolarizzazione e con una visione distorta della laicità? E vi assicuro che la mia estrazione cattolica ma non praticante mi lascia una la libertà di pensiero e l'indipendenza a cui tengo molto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi