cerca

L’incendiario De Michelis

21 Febbraio 2009 alle 12:00

Un De Michelis particolarmente allarmato e allarmante elenca a raffica una serie di termini che vanno dall’ “incendio sociale” al “sistema bancario mondiale fallito”, facendo una certa impressione. Ritendendo da sempre De Michelis uno degli analisti politici più intelligenti mi ha un pochino preoccupato. Quando in un sistema c’è troppa disparità se le classi povere e medie non sono troppo povere non succede niente. Ma se c’è una grossa crisi, e le classi povere e medie si impoveriscono ulteriormente e la disparità aumenta, può succede di tutto. E di più. Condivido l’allarme di De Michelis. Bisogna fermarsi, cioè prevedere una ritirata graduale, meno consumi e meno produzione (non più come auspicato da quasi tutti). E le mitiche 35 ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi