cerca

A proposito di Benigni

19 Febbraio 2009 alle 15:30

Condivido l’opinione del Direttore. Benigni è uno straordinario affabulatore, un esteta della parola. Non ama Berlusconi? Non è reato! Non è mai greve. Con le sue parole ogni argomento diviene fonte di riso e al contempo di riflessione. Straordinario! Un guitto colto e raffinato, unico in Italia. Niente che lo avvicini ai Fo, Guzzanti , Vauro e Co. Non percepisco odio, solo disappunto e distanza. Il PD, se risorgerà, prenda spunto da Benigni!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi