cerca

Subalternità, nemmeno culturale

18 Febbraio 2009 alle 20:00

La sinistra italiana ha esaurito gli argomenti, e se li fa imporre dagli avversari. Facciamo solo un esempio. Basterebbe un'occhiata, anche frettolosa, a statistiche facilmente reperibili (ISTAT 2000-2005, altre fonti per 2006-2007), per verificare in Italia non vi è alcuna emergenza sicurezza. E che, qualora pure volessimo definire così il lento e ondivago aumento di alcune tipologie di reati, l'"emergenza" è tale, para para, anche quando governa la destra. Invece di sbertucciare con brio l'inefficacia ovvia (sia a priori che a posteriori) delle "misure" contro la criminalità (arriveremo presto al calco dentale magrebino e all'impronta dell'alluce cingalese), la sinistra si limita a deprimenti, polverose obiezioni di principio. Invece di ricordare quanto sia aumentata l'immigrazione clandestina, anche durante i governi di destra, la sinistra, non solo si fa imporre il banalissimo e insulso terreno di scontro "italiani vs. stranieri", ma addirittura accetta di prendere l'inesistente parte degli stranieri. Che non votano ma che, se votassero, sarebbero i primi a chiedere un pò di "ordine". Dopo di che, la sinistra perde le elezioni. E gli sta proprio bene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi