cerca

Perché Berlusconi vince

17 Febbraio 2009 alle 20:15

Berlusconi continua a vincere. Il centro-destra avanza nei vari livelli istituzionali, dalle regioni alle province, dal centro ai comuni. Alcuni analisti si interrogano se questo non possa preludere ad un deficit di democrazia, la quale, per sua natura, è basata sempre su una prospettiva di alternanza tra maggioranza e opposizione. Con i tempi che corrono, viceversa, questa alternanza sembra allontanarsi vista la inarrestabile caduta della opposizione. Altri analisi politici, più correttamente, invece cercano di individuare le cause di questa situazione sempre più asimmetrica e tali cause sono da ricercarsi, oltre che nella indubbia capacità di leadership di Berlusconi, nella incapacità della opposizione di elaborare e proporre una seria proposta politica. Una proposta autonoma e coraggiosa, che non sia esclusivamente basata su un’opposizione ideologica e preconcetta e che colga i reali problemi del Paese, dall’economia alla sicurezza , dalla sanità alla scuola, dalla previdenza al lavoro precario. Tutto questo finora è mancato e ritengo che chi è responsabile di questo vuoto debba trarre le conseguenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi