cerca

La vittoria di Cappellacci

17 Febbraio 2009 alle 18:30

Il centro sinistra, gravemente affetto dalla sindrome dell'antiberlusconismo, ancora una volta è caduto nella trappola che il Cav gli tende in ogni campagna elettorale. Ciò detto, che piaccia o non piaccia alle tesi dietrologico mediatiche degli sconfitti, e a quelle ultraberlusconiane dei berlusconiani, resta il fatto che la vittoria di Cappellacci è innanzitutto la vittoria di Cappellacci, e con lui, del centro-destra sardo a cui hanno dato un contributo determinante l'UDC con il suo (quasi) 10%, i Riformatori con il loro 7% e i sardisti con il 5, TOTALE: 22%. Forza Paris

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi