cerca

La rupe udinese

17 Febbraio 2009 alle 10:00

E' un invito caloroso, questo mio, a riflettere concretamente sulla reale possibilità di costruire un nuovo modello di modernizzazione e di innovazione cittadina: la rupe udinese. Una rupe simil-spartana, una rupe progressista e libera, lontana da qualsiasi ingerenza vaticana. Una rupe come avamposto di un nuovo modello d'amore e di laica pietà. Una rupe protesa al domani, una rupe solare. Un modello da primato che solo una città all'avanguardia come udine può esigere, una città libera, una città aperta, dove finalmente si possono regolarizzare le vicende umane più complesse e fastidiose. In modo pulito, indolore, legale, radicale e gratuito. Nel silenzio e nella quiete più totali. E allora eccola, bella, nuova, alta, economica e luciferina, la rupe dalla quale poter liberamente gettare ogni invalido inutile, ogni portatore di handicap. Rupe come simbolo di una prospettiva nuova, di amore vero, dove immolare qualsiasi vecchio nutrito forzatamente con un sondino nasogastrico, dove liberarsi di qualsiasi figlio che potrebbe essere di troppo o non voluto, e di tutti quei malati terminali o tetraplegici che non possono muoversi, o non possono comunicare, spenti come vecchi televisori. Una rupe per liberarsi di quelle invadenti e insopportabili mani monacali, non volute, che violentano amorevolmente i soggetti più deboli, riversando su di loro un'inutile quanto autentica misericordia. Una rupe meravigliosa, segno di grande civiltà. Un traguardo ambito perchè venga definitivamente debellata l'ipocrisia cristiano-cattolica e possa trionfare, invece, la vera pietà e la vera umanità laica di una nuova udine sparta. udine a caratteri minuscoli però. Ecco un progetto da non perdere e che qualche prestante amministratore, o aspirante tale, potrebbe considerare. E oggi, udine è pronta. E' cresciuta. Allora datevi da fare e costruite questa sublime rupe d'amore infinito. La rupe udinese. E udine rinascerà più bella... e più superba che pria. Bravo! Grazie!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi