cerca

Risposta Guelfa

13 Febbraio 2009 alle 13:00

Agonia!Il cuore pulsante della parola agonia è agone! Agone riconduce ad un cambattimento, ad una battaglia. C'è chi vince e c'è chi perde! Eluana la sua battaglia l'aveva vinta diciassette anni fa! Ha combattuto perchè il suo corpo aveva ancora qualcosa ( molto utilitaristico) da dare al mondo. Si chiama speranza, si declina con coraggio; speranza e coraggio si coniugano nell'amore. Diciassette anni fa, nel rantolo di Eluana si è sentito il vagito della speranza. La speranza oggi è stata ammazzata da chi non vedo altro se non se stesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi