cerca

Domanda ai ghibellini

12 Febbraio 2009 alle 16:45

è vero o non è vero che Eluana era viva e non in stato di agonia prima del "trattamento" ?? è vero o non è vero che si nutriva, dormiva e svegliava e non prendeva farmaci ?? è vero o non è vero che accanimento terapeutico significa protrarre forzatamente una vita che stà terminando naturalmente ?? è vero o non è vero che non era questo il caso di Eluana ?? è vero o non è vero che la legge obbliga a fornire cibo e alimenti al malato e che considera reato il non farlo ?? è vero o non è vero che Eluana non ha dato alcun consenso esplicito ?? è vero o non è vero che lo si è desunto da interpretazioni di un frase forse detta 20 anni prima ?? è vero o non è vero che l'autopsia ha dichiarato che la morte è avvenuta a causa della disidratazione e non perchè era già in fin di vita ?? è vero o non è vero che la disidratazione è stata causata dai medici che hanno applicato il trattamento ?? è vero o non è vero che la magistratura ha emesso una sentenza in base ad una legge inesistente ?? è vero o non è vero che forze politiche si sono aggiunte alla richiesta del padre ?? è vero o non è vero che i magistrati che hanno emesso la sentenza di morte appartengono a queste forze politiche ?? Quindi Eluana è morta a causa di un crimine commesso e non per una "giusta" autodeterminazione di liberazione. Non potete dire che era "accanimento terapeutico" perchè sareste bugiardi. Tenetevi il vostro piagnisteo ipocrita su "anch'io sono un'assassino" e fissate nella mente il fatto avvenuto: eliminazione di un disabile, una persona che non siete voi e per la quale avete deciso, suo malgrado.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi