cerca

Orazione Civile

11 Febbraio 2009 alle 16:00

Ma perché siete tristi? Non ci hanno raccontato che Eluana è morta 17 anni fa? Se era già morta perché siete tristi e fate silenzio? Se siete tristi, pensate che sia morta ora.Quindi era viva: perché è stata assassinata? Tutte le fini menti intellettuali diranno che io conduco delle “inaccettabili semplificazioni”.Così come non esistono solo maschi e femmine,dicono,non esistono solo vivi e morti.Bisogna capire,vagliare,dibattere,valutare,individuare, per potere arrivare a deliberare.E parolare,parolare...Io non ho la presunzione di individuare le condizioni sufficienti perché uno sia morto.Mi accontento delle condizioni necessarie:so che i morti non respirano,non deglutiscono,non aprono gli occhi,non bevono,non mangiano,non tossiscono.Questo so.Quindi chi è in grado di fare tutto questo non è morto.E se non è morto,NESSUNO su questa terra ha diritto a farlo morire.Nessuno ha diritto a uccidere nessuno per nessun motivo. Questa è la realtà. Il resto sono parole.Assassini! Io so di essere un pessimo cristiano,per cui in questo momento non riesco a nutrire sentimenti di perdono e pietà. Ora mi sento solo un membro della polis umana.E come essere umano il mio cuore è gonfio di tristezza e disprezzo.Tristezza e disprezzo per un padre che,con tutte le attenuanti,ha fatto la pelle alla figlia. Disprezzo per i giudici, che hanno stuprato il diritto per divina onnipotenza.Profondissimo disprezzo per il nostro presidente, che per tutta la vita ha sostenuto l’ideologia più mortifera della storia e ora, coerentemente, rivela come consideri l'uomo subordinato allo stato. Disprezzo per la sinistra, che, tradendo tutta la sua storia si fa sistematicamente promotrice di tutto ciò che è contrario all’umano.Unica consolazione civile la presenza nello stato di alcuni che hanno mostrato di non avere una scarpa al posto della coscienza. In questo momento non sono cristiano, sono cittadino del mondo.Per questo non è a Dio che chiedo perdono.Possano i nostri figli avere pietà di noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi