cerca

Eluana, o del trionfo dell'anticristo

10 Febbraio 2009 alle 20:29

Ora che Eluana è morta, saranno contenti tutti coloro che hanno spalleggiato e supportato Englaro padre nella sua battaglia. Prima Terri Schiavo in America, poi da noi Welby e ora Eluana, vedrai che presto o tardi anche l'Italia avrà la sua bella legge sull'eutanasia. Magari non la chiameremo così, magari ci inventeremo un nome più dolce, ma la sostanza sarà quella. Allora sì che l'Italia sarà un paese civile, dove tutti potranno decidere se, come e quando farla finita. E l'uomo sarà finalmente dio di se stesso. Ai lobbisti dell'eutanasia, in primis i soliti radicali, minoranza eterodiretta e ben finanziata dai circoli massonici, in realtà di Eluana, così come di Welby, non gliene può fregare di meno; a loro interessa la lotta ideologica, le persone e le loro storie sono utili solo in quanto servono alla causa. Quello dell'eutanasia, ma il discorso vale per tutte le questioni bioetiche, è il terreno su cui oggi si combatte la guerra culturale per eccellenza. Lo scontro è sull'antropologia, perchè da lì tutto discende. E quella che la vicenda Englaro ha fatto emergere in tutta la sua forza, è un'antropologia radicalmente anti-cristiana, smodatamente e falsamente umanitaria, sentimentalmente infantile, apparentemente amorevole e compassionevole, in realtà orrendamente mortifera. La si chiama laicità, moderno feticcio nichilista, svuotato di senso dall'ideologia che ne ha fatto un idolo, la si chiama autodeterminazione, libertà di coscienza e via liberando, si tratta solo e unicamente di una radicale e colossale menzogna. "Sarete come dei, conoscendo il bene e il male". E' la stessa menzogna che dall'inizio della storia seduce e affascina l'uomo. E che oggi si propaga grazie al diritto. Una donna è stata uccisa in esecuzione di una sentenza di inaudita ferocia, basata unicamente sulla ricostruzione a posteriori di una presunta volontà. Quando apparirà fino in fondo l'orrore di questa storia, mi auguro che i tanti cattolici ora adulti torneranno ad essere bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi