cerca

…e verrà il giorno del giudizio

10 Febbraio 2009 alle 14:00

E' dunque giunto il giorno del Giudizio; è giunto il giorno in cui l'uomo, rifiutando la vita, ha abbracciato la sua stessa autodistruzione. E' arrivata dunque allo scontro conclusivo la sfida tra il bene ed il male:l'uomo ha deciso che egli basta a se stesso, che non esiste nulla al si sopra di lui, giudice supremo sulle cose e l'umanità. L'uomo che si sostituisce a Dio, l'uomo che non è più padre e madre in quanto generatori di vita e irradiatori d'amore gratuito e misericordioso ma freddi e sordi distributori di morte per i suoi stessi figli. Solitudine e silenzio è il destino dell'uomo "nuovo", che applaude la sua fine come l'alba di un giorno senza luce. Un uomo che perse il figlio in un incidente stradale mi disse: "Tutto questo è contro natura; perchè Dio ha permesso che un padre sopravvivesse al proprio figlio?" Che il Signore li perdoni per quello che hanno fatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi