cerca

E così sia

10 Febbraio 2009 alle 10:05

Finalmente! I profanatori dei dolori altrui, i supplenti clandestini di dio, quale altra famiglia andranno ora a vessare, quale altra Costituzione andranno a calpestare? Beppino porta con te l'amore e il dolore di e per tua figlia, grazie per averlo fatto così, io al tuo posto me ne sarei andato all'estero in silenzio e dunque, in fondo, con un sorriso storto e amaro, grazie anche per aver mostrato in che condizione è ridotto il nostro paese, il nostro parlamento e la chiesa cattolica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi