cerca

Quando Dio ha sembianze di tunica

9 Febbraio 2009 alle 20:24

Tante le voci, numerosi i pareri, alte le grida che sanciscono rumori laddove silenzi dovrebbero imperare assoluti. Troppo clamore, tanta la rabbia, disarcionante lo stupore per il cattivo gusto di chi rende la tragedia oggetto di culto e non trasposizione del silenzio, silenzi di forma che scatenano domande e risposte verso lidi di profonda riflessione. Eluana è sotto il cappio di media inveterati a battere notizie di pruriginosa magnitudo, Eluana inerte e viva nel talamo che sa di paura e di speranza. Poi figure inconsuete stagliano la loro grandezza immensa come cime al cielo, giganti moderni che rifiutano la contaminazione sozza e immonda del circo tecnologico-visivo. Giganti di amore che dà e non riceve, unico senso e senso unico di gentilezza e pudore. Le suore, ci fosse scultore con mano di Canova bisognerebbe plasmarle nel marmo a imperituro ricordo. Perchè in un mondo di sensazioni plateali e gusto voyeristico c'è ancora un'isola di pace dalle fattezze di tunica che rende più libero il senso di oppressione e impone senso dove quest'ultimo è alla deriva. Il senso del dono come identità vera della sofferenza, immedesimazione nel dolore di chi non parla ma vive sotto i tuoi occhi, viso lastricato di ragazza tempestata dal tempo che scorre inerte sul giaciglio di immobilità cogenti. Le suore, vive di passione e dono, scrittrici del vuoto riempito e innalzato all'altare del divino. E le immagino chine su una raggazza che più non ha difese, le immagino alacri nel compito del nettàre e sopire, sussurare e difendere, consigliere mai dome del dio reincarnato che trascende in gestualità che sanno d'amor che move il cielo e le altre stelle. E allora ancora riesco a commuovermi se penso che nell'ottica darwinista del viver quotidiano esistono beni preziosi come gemme dallo sguardo che sa di filantropia, soldatesse della misericordia e dell'abnegazione. Mi piacerebbe avvicinare le loro teste di fata per sussurrare un grazie. E non sarà mai abbastanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi