cerca

l'Italia è matta (senza virgolette)

9 Febbraio 2009 alle 17:00

Non lo so chi sta nel giusto o dove stia esattamente il giusto: penso di capire dove sta il dolore e la pietà. Il mio stato d’animo non è né di destra né di sinistra; è mio e basta. di certo so dire che sentire l'incoraggiamento da stadio per spegnere con sadismo del tutto Eluana, con la disgustosa procedura (in Italia stiamo diventando matti) della disidratazione e del digiuno, perchè morte avvenga per fame e per sete, mi causa profondo orrore e incalcolabile disgusto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi