cerca

Eluana

5 Febbraio 2009 alle 19:41

ma come vi permettete? ma come vi permettete di tormentare così persone che hanno preso una decisione sofferta, crudele, dolorosa? ma chi vi credete di essere per giudicare quel padre, quella famiglia? Credete che sia facile per loro? Ma avete mai assistito qualcuno che muore? Non è bello, non è facile, nessuno muore sorridendo. Pensate davvero che quel padre abbia preso una decisione con leggerezza? Che non abbia fatto, tentato, cercato con ogni sua forza di riportare sua figlia alla vita? Come non si è arreso ora non lo avrà fatto nemmeno prima, me lo immagino mentre bussa a tutte le porte, mentre piange, mentre implora... Se non riuscite a vedere tutto questo gli assassini siete voi! Un po' di pace a questa famiglia, e piantiamola con i cortei, i piagnistei, questa arrogante presunzione di sapere. Se ci credete pregate, in silenzio, a casa vostra, pregate il vostro dio qualunque esso sia!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi