cerca

Capolinea

4 Febbraio 2009 alle 11:15

E così sei arrivata, ti hanno portata al capolinea. Nome quasi a farsi beffe di te e del mondo che sembra voltarti contro l'afflato di vita: la clinica si chiama "La Quiete", buffo vero? Denominazione birichina per l'impresa che stanno portando a termine. Perchè cara Eluana, quello che hanno in mente è cosa antitetica alla pulsione di linfa e sangue che continua a imperversare nel tuo corpo. Ma credono che tu non abbia più un corpo, pensano che il tuo stare al mondo sia riduttivo, giudicano non pertinente al globo terraqueo il respiro che le tue nari ancora esercitano. Hai contro giudici, giurisprudenza, laici senza pietà che accampano taumturgiche morali del diritto alla fine, perchè la fine sembra goda di privilegi sanciti da cassazioni che sentenziano morte. E poi c'è tuo padre a vigilare su di te, caro Beppino che la mia pietas possa rggiungerti dovunque tu sia, forse sei l'unico che non andrebbe passato sotto la lente d'ingrandimento del giudizio, t'è caduto il mondo addosso e non riesci ancora a sollevarlo. Sembra, Eluana, che alla "Quiete" ti terrano tre giorni in osservazione per verificare la tua situazione, verificare hanno detto, come se ci fosse ancora qualcosa che possa intromettersi nel decorso necrofilo. Poi, passati i tre giorni, sospenderanno l'alimentazione e l'idratazione. E te ne andrai dolcemente pensano, la morte dolce per fame e per sete. Artificiale chiamano ciò che ancora ti sorregge, e in nome di quella artificialità lo stato italiano sancisce il trapasso tuo in qualcosa di statico, nauseabondo. Che la terra ti sia lieve Eluana, io penso che la razionalità uccida e negli ultimi mesi il tuo cammino è stato segnato da razionalismi che nemmeno Cartesio. Tutti in tuo nome, forse occorre recuperare un po' di mistero, troppi illuminismi, ridatemi le tenebre. Pare che sia stata tu a desiderare l'eutanasia, io non ci credo. Spero che la tua morte possa ridestare la vita e affermarla anche quando è, dicono, artificiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi