cerca

Omicidio volontario

3 Febbraio 2009 alle 16:40

NON NEL MIO NOME! Eluana è stata condannata a morte dalla magistratura italiana nel nome del popolo italiano. Anche Gesù Cristo è stato condannato a morte da due tribunali, uno laico e l'altro religioso. Ma possibile che non ci si renda conto che il caso di Eluana riguarda tutti noi e da vicino, molto più di quanto si possa immaginare ? E' questo il futuro che vogliamo ? Che tristezza! Anche nella "cattolica" Italia per colpa di una magistratura fortemente ideologicizzata che ha tradito il diritto (e il primo diritto è quello alla vita!)si stanno spegnendo le luci della ragione e dell'etica e avanzano le tenebre dell'orrore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi