cerca

Eutanasia

2 Febbraio 2009 alle 21:00

Per me e per gli altri, quando c'è una chiara volontà anticipatrice di una situazione vegetativa o anche quando ci sia una dichiarazione scientifica che testimoni che in quel corpo non c'è più vita intellettuale, voglio che l'eutanasia entri nel nostro ordinamento giuridico. Perchè sono un uomo e voglio poter scegliere anche la morte fisica per dar pace allo spirito. L'eutanasia, come il suicidio, deve essere consentita e liberamente praticata. Per gli uomini e per gli altri animali. Un cavallo da corsa che si spezza una gamba può subire l'eutanasia, per non soffrire fisicamente prima e moralmente poi. L'uomo non è diverso, nè più nobile, di un cavallo o di un cane. Checchè ne dica Jhavé o Allah.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi