cerca

Altri imbarazzi

31 Gennaio 2009 alle 10:55

Una Chiesa sguarnita di sacerdoti esorcisti, per difetto di fede dei suoi stessi ministri, non suscita alcuno scandalo, mentre crea imbarazzo tra gli stessi cattolici la revoca della scomunica ai Lefebvriani, a causa del loro attaccamento alla visione pre-conciliare, cui sono state volutamente sovrapposte le gravi dichiarazioni espresse tra le loro fila (a qualcuno non è parso vero il ghiotto pretesto di rovinare i rapporti tra Chiesa e Israele e vi si è gettato a pesce). Penso che dipingere l'eventuale futuro pieno riconoscimento della fraternità S.Pio X quale espressione di una Chiesa buia e retrograda, se non addirittura antisemita, sia solo il volto di un attacco non dichiarabile al pieno riutilizzo della liturgia tridentina. Il Rito è tutto, lo sanno bene sia i nostri fratelli maggiori ebrei che i fratelli musulmani. I tempi sono straordinari e richiedono misure straordinarie, anche mediante atti di misericordia che possono risultare impopolari o bisognosi di chiarimenti e puntualizzazioni - ai limiti dell’ingerenza - al di fuori del cattolicesimo. La Chiesa sembra si stia riarmando al combattimento spirituale, dopo decenni di eccessi psico-socio-filosofico-pedagogico-assistenziali e chi più ne ha più ne metta. Meglio tardi che mai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi