cerca

... quel sorriso sfottente di Battisti

30 Gennaio 2009 alle 09:45

Lo ammetto, condivido la posizione del Presidente Emerito sull'amnistia per i reati politici. Credo che un ripensamento complessivo degli anni di piombo vissuti sui fronti opposti possa far solo bene al nostro Paese. Tuttavia è chiaro che il Paese non è maturo per riflessioni del genere, se ci si riduce a dibattere sulla possibilità di rinunciare al reality "La Fattoria" o all'amichevole Italia-Brasile. Questo in termini generali. Più in dettaglio come non detestare Battisti con quel continuo sorriso ironico e strafottente, le sue pesanti contraddizioni, la sua mancanza di riservatezza e soprattutto la sua mancanza di stile a fronte di eventi così drammatici ? La cosa migliore è che accettasse il confronto politico e la responsabilità dei propri atti, ma evidentemente è un delinquente comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi