cerca

Credenti versus idolatri

19 Gennaio 2009 alle 21:30

Gli atei non esistono, anche se a parole si dichiarano tali in realtà,nella vita di tutti i giorni, votano la loro vita in maniera non ragionevole a qualcosa, (altrimenti la loro vita non avrebbe senso) a qualunque cosa, sia essa il denaro, il potere, il sesso, la notorietà (mettete voi quello che volete); il loro nome esatto è "Idolatri" e non atei o agnostici; sfido chiunque a dimostrare il contrario. Capisco che per i laicisti ammettere questa lampante e semplice verità è molto difficile ma per essere veri uomini ci vuole coraggio e non tutti purtroppo ce l'hanno e preferiscono rifugiarsi dietro parole, parole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi