cerca

La sostenibile esistenza di Dio

16 Gennaio 2009 alle 13:30

Saremo anche scimmie superflue che abitano un Universo di cui sappiamo ben poco, ma evidentemente l'Universo esiste, e sia che lo pensiamo atemporale che creato esso sfugge (o meglio trascende) la nostra natura. In effetti occorrerebbe ben distinguere (e pochi pastori lo fanno) tra Incarnazione e antropomorfizzazione, una trappola davvero insidiosa. Dio per noi è certamente incarnato, ma rimane pur sempre totalmente Altro nella sua essenza. (I Miei pensieri....)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi