cerca

Tertium non datur

15 Gennaio 2009 alle 18:32

Svendita all’Islam auspicata da nostalgici dell’uomo forte e petulanti richiami laici ad un connubio salvifico catto-israeliano: nient’altro all’orizzonte per l’Occidente sempre più Usa-cefalo? Si lamenta il silenzio opposto alle adunate islamiche sui nostri sagrati, ma si invoca presso il braccio molle della legge e ad una Chiesa divisa tra Rito e prassi una soluzione irrealistica, pena l’abisso di una guerra dichiaratamente di religione. Sfugge forse che la “Ragione” cattolica possa avere contatti paterni con quella laica, ma la Fede impedisce che vi si appiattisca, fungendo anzi da ponte civile con i musulmani (fratelli in Cristo come tutti, vero scandalo per chi vive e impone in modo costante la figura del “public enemy number one”). Di questo passo tornerà di attualità il passo di un libro in cui, in tempi non sospetti, si ipotizzava il salto spazio-temporale di un cavaliere cristiano ai nostri giorni e la sua meraviglia davanti al mancato utilizzo dell’arma atomica per liquidare definitivamente gli infedeli. Una perla che rivela la nostra delega definitiva ad una tecnologia smaliziata il buon esito di un conflitto, recando il massimo danno senza patirne visivamente e moralmente il risultato. Un cavaliere medioevale, intriso di senso dell’onore, mai avrebbe accettato un mezzo bellico che lo sottraesse alla fisicità e allo sguardo dell’avversario. Spiritualmente orientato, si specchiava nell’ethos del nemico. Oggi per cosa si potrebbe battere, per il trionfo del Dow Jones? Quello stesso laicismo che invadendo la meta-storia ha indotto la Chiesa a rigettare le crociate, oggi vuole il suo usbergo morale – “ma senza lepantismi, mi raccomando” – ad uso e consumo di una società libera di criticarsi al proprio interno per mero esercizio di stile, ma feroce nel disintegrare l’etica altrui, da Wounded Knee in poi. Ben venga allora il silenzio, quando non sia sinonimo di paura o connivenza ma di una residua Fides. Le cassandre, in fondo, sono sempre un po’ vanitose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi