cerca

Nichilismo

15 Gennaio 2009 alle 12:30

Credo proprio che si sia avverato quanto filosoficamente previsto da Nietzsche: l'avvento e il trionfo del nichilismo. Oggi è più visibile che mai: nei luoghi comuni sui palestinesi (andate a vedere i documenti e vi accorgerete che si parla di Palestina solo per gli Ebrei), nei luoghi comuni catto-excomunisti sulla solidarietà e l'invasione islamica. NICHILISMO."...il momento della più profonda autoriflessione dell'uomo: che poi l'uomo si riprenda, riesca a dominare questa crisi, è questione della sua forza: è possibile..."(frammenti postumi 119). Dunque c'è speranza, ma quando leggo su questo parco le riflessioni di un lettore attento come Tassinari su "il bene disinteressato", non so più se quelle speranze sono ben fondate. Quando riprenderemo a fare i conti con la nostra volontà di potenza?(potenza=potere,verbo= possibilità=volontà di creare possibilità).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi