cerca

Il silenzio sui cristiani uccisi

15 Gennaio 2009 alle 15:30

Sono 70 milioni i cristiani uccisi nel mondo la maggior parte riferiti al secolo scorso. C'è silenzio sulla loro morte semplicemente perchè sono cristiani quindi inverosibilmente dei nemici la cui morte non interessa quasi nessuno. Muoiono anche in silenzio, senza opporre resistenza, come pecore miti condotte al macello. Qualcuno morì allo stesso modo duemila anni orsono ed anche Costui dava e darà fastidio. Questa è la 'differenza cristiana'!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi