cerca

Uomo avvisato, mezzo salvato

14 Gennaio 2009 alle 16:13

Ognuno ha il diritto di esprimere civilmente la propria idea (se nono offende il prossimo), pertanto, alle scritte pubblicitarie degli atei sugli autobus che affermano (concettualmente): "Rallegrati, Dio può non esistere e quindi la notizia buona è che puoi divertirti e fare quello che vuoi", propongo di controbattere con altre scritte: "Tu sei libero di 'rallegrarti' fin quanto vuoi, ma, se per caso,... Egli esiste, sò cavoli tuoi! Uomo avvisato è mezzo 'salvato' "

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi