cerca

Come ti prendo il Nobel

9 Gennaio 2009 alle 14:00

Stanotte ho visto il famoso documentario di Al Gore. Forse ero l'unica che non lo aveva fatto, pensavo chissà, che fosse difficile, irto di teorie scientifiche incomprensibili ai non addetti ai lavori e invece...Un misto tra la storia personale di Gore e l'illustrazione di una serie di grafici che incrociano 2 dati (due), temperature (ma come facciamo a sapere quelle di un millennio fa? nessuno lo spiega) e Co2, in una maniera così semplicistica, senza spiegare studi, fonti, insomma una povertà di dati e informazioni desolante. Sono esterrefatta, se quello che ho visto ha vinto il nobel, porto subito la mia tesi di laurea a Stoccolma, insomma chiunque di noi potrebbe fare un documentario prendendo un libro di testo scientifico qualunque e raccontandolo davanti a una telecamera aggiungedoci tutti gli aneddoti personalissimi che ci hanno spinto alla lettura del testo, per rendere tutto più... retorico?! Ed è così banale da essere convincente, perchè tutto è dato per scontato! Ragazzi, ci si fa tanti scrupoli e ci si pone tante domande. Smettiamola, solo così si diventa potenziali nobel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi