cerca

I musulmani sul sagrato del duomo a Milano e a Bologna

8 Gennaio 2009 alle 19:15

Non pensavo che si sarebbe arrivati a tanto. Ciò che è accaduto è una sfida all'occidente e piùin particolare al cristianesimo. La colpa, se così si può dire, è di noi tutti, col nostro permissivismo, con la nostra falsa tolleranza, sinonimo di debolezza e questo loro lo sanno benissimo. E' chiaro che quella non è una preghiera, è un atto politico, come a dire, siamo qui e facciamo ciò che ci pare, ricordatevelo! La falsa coscienza di quelli che si ritengono "veri" democratici altro non fa che dare linfa a questi comportamenti. Stupisce il silenzio della Chiesa che sembra, nel contesto del conflitto israelo-palestinese, abbia un atteggiamento, in parte anche comprensibile, di "equidistanza", di una non netta posizione a favore di Israele. Vogliamo davvero, laici e cattolici, dichiarare la resa incondizionata?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi