cerca

Gandhi e la Palestina

5 Gennaio 2009 alle 14:00

La Palestina appartiene agli arabi cosi' come l'Inghilterra appartiene agli inglesi e la Francia ai francesi ... Quello che sta avvenendo oggi in Palestina non puo' essere giustificato da nessun codice morale di condotta ... Se gli ebrei vogliono stabilirvisi per motivi religiosi, non dovrebbero farlo con la protezione delle baionette inglesi. Possono risiedere in Palestina solo con il beneplacito dei nativi ... Cosi' come sta accadendo essi sono complici degli inglesi nell' espoliare un popolo che non ha fatto loro alcun male. Io non voglio difendere gli eccessi arabi. Avrei preferito che scegliessero di resistere in maniera non-violenta a cio' che vivono come un intollerabile sopruso sulla loro terra. Ma, secondo gli accettati canoni del giusto e dello sbagliato, non puo' essere detto nulla contro la resistenza araba, visto cio' che sta loro accadendo". Mahatma Gandhi, quoted in "A Land of Two Peoples?" ed. Mendes-Flohr.1938

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi