cerca

Ghandi

3 Gennaio 2009 alle 10:34

« La non-violenza è infinitamente superiore alla violenza, tuttavia nel caso in cui l'unica scelta possibile fosse quella tra la codardia e la violenza, io consiglierei la violenza». «È meglio essere violenti, se c'è violenza nei nostri cuori, piuttosto che indossare l'aureola della non-violenza per coprire la debolezza. La violenza è sicuramente preferibile alla debolezza. C'è speranza per un uomo violento di diventare non violento. Non c'è questa speranza per i deboli». M. K. Gandhi, "Teoria e pratica della non-violenza", pp. 18-19 e 319-20.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi