cerca

Gli italiani vanno a sciare?

31 Dicembre 2008 alle 08:07

In un precedente intervento, la signora Livia d'Andrea dice che chi va a sciare "rappresenta una percentuale minima della popolazione italiana" e quindi se le stazioni sciistiche sono piene non vuol certo dire che non ci sia la crisi. Interessante domanda: quanti italiani vanno a sciare? Una ricerca di cinque minuti con google rivela che (http://www.poolsciitalia.com/mercato08.pdf) in Italia si vendono ogni anno circa trecentocinquantamila paia di sci. Quindi supponendo che si cambi un paio di sci ogni tre anni circa, questo ci dà più di un milione di sciatori. Inoltre il 90% di questi sci sono venduti nelle regioni del centro-nord, in cui abita il 50% circa della popolazione italiana, circa 25 milioni di persone. Morale: almeno una persona su venticinque al centro-nord va a sciare. Se poi contiamo che molti di costoro avranno bimbi piccoli al seguito, papà che non sciano più, eccetera, sembra ragionevole stimare che la popolazione di coloro che si dirigono verso le stazioni sciistiche sia tra il cinque ed il dieci per cento della popolazione italiana del centro-nord. Insomma, se le stazioni sciistiche sono piene gli italiani che non si lamentano sono un bel po'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi