cerca

Limite alcolemico 3

22 Dicembre 2008 alle 14:48

Quello che dice il sign. Stoppa non mi pare interessante. "..limitare le stragi sulle strade", e chi non è d'accordo? Da 40 anni bevo un bicchiere di vino a pasto,viaggio molto ma non sono mai stato un pericolo viaggiante. Io ad esempio ho provocato un incidente solo con uno starnuto che mi fatto sbandare: che si fa? Quale limite abbassiamo? Oppure un amico, che distratto da una bella ragazza a bordo strada,ha travolto un pedone. Che si fa? Sentivo "la zanzara di Cruciani": una signora che dopo aver mangiato un cioccolatino al liquore l'avevano trovata con eccesso alcolico. Davanti a questo fatto una persona ragionevole cosa dice?: "Oh che cazzo, neanche un cioccolatino?". La signora, invece, si è preoccupata del pericolo corso per sè e per gli altri. E'una posizione assurda, che non si affida più alla ragionevolezza e alla responsabilità ma solo alle norme. Ma così si faceva nello stato sovietico. Diceva Solgenitzin che quando viene a mancare la responsabilità spuntano le norme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi