cerca

Questione morale - La diversità c'è e si vede

18 Dicembre 2008 alle 10:54

La vera questione morale è l’improntitudine spocchiosa con cui, da Berlinguer sino a Veltroni, la sinistra ha agitato e usato la questione morale. Quando poi l’unica “diversità” effettivamente riscontrabile è che oggi politici e amministratori le tangenti le intascano intere, mentre i loro colleghi di Mani Pulite almeno le dividevano coi partiti: in confronto, erano degli idealisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi