cerca

Napoli - Il fallimento di una speranza

18 Dicembre 2008 alle 17:12

L’uscita dalla prima repubblica era stata salutata dalla doppia speranza che ci fosse nella classe politica un ricambio generazionale e che i nuovi amministratori fossero non più emanazione del sistema ma espressione diretta della volontà popolare. Entrambe le cose si sono verificate ma i risultati sono stati catastrofici se si considerano i fatti che in questi giorni sono alla ribalta della cronaca. I nuovi amministratori non sono certamente migliori dei precedenti e abbiamo finito col sostituire una classe di disonesti ma capaci con una classe di disonesti e incapaci. Sembra che al peggio non ci sia mai limite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi