cerca

Ancora su Dio e dolore

15 Dicembre 2008 alle 17:35

E se avesse ragione Epicuro? in genere si usa il suo trilemma per negarne l’esistenza, anche se un lettore ha ipotizzato che Dio semplicemente non sia onnipotente. E se invece non fosse benevolo? Dio in effetti quantomeno omette di agire in modo buono nel momento in cui accetta che l’uomo (Adamo) sovverta il piano (buono) della Creazione, donandoci la Libertà. Dio dunque non agisce (sempre) in modo buono, ma può nondimeno essere buono, anzi il Bene assoluto? L’unica risposta convincente (e affermativa) a questa domanda è la Croce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi